Didattica della scrittura (triennio)

file inserito il 3/11/2016

PROMEMORIA PER LA REDAZIONE DEL SAGGIO BREVE o ARTICOLO DI GIORNALE



 

L’ARTICOLO DI GIORNALE

regole

Fonte:  “Come si scrive un articolo” di Lorenzo Rosoli, scrittore e giornalista di “Avvenire” (relazione al Corso di formazione all’uso dei mezzi di comunicazione sociale 26 maggio 2007)


IL SAGGIO

UNA BREVE DEFINIZIONE DEL TERMINE  “SAGGIO”

Essai in francese, essay in inglese: “una scrittura di argomento circoscritto, in cui si parte da esperienze altrui per proporne, con filosofica modestia, la correzione o la conferma” (M. L. Altieri Biagi). Come si costruisce una propria proposta di correzione o conferma di esperienze altrui? Con quale sguardo leggere i documenti proposti dalla traccia? Qual è esattamente lo scopo del mio lavoro e soprattutto come viene valutato il mio lavoro? Sono misurabili gli obiettivi?

A tutte queste domande possiamo iniziare a rispondere partendo da un confronto con le griglie di valutazione proposte per valutare un essai francese (in vista del superamento dell’Esabac, ovvero una certificazione di scuola secondaria superiore in lingua francese conseguibile nelle scuole italiane).

IL SAGGIO COME OCCASIONE PER UNO STUDIO APPROFONDITO

L’importanza di conoscere le strutture e le funzioni del “saggio” non si esaurisce nella necessità di superare al meglio la Prima prova d’esame di stato. Anche il proprio percorso di studio liceale può con grande utilità ricorrere alla lettura di testi critici. Ogni disciplina presentata a lezione in realtà è una piccola parte di un lavoro lungo di analisi e di ricerca di altri docenti e studiosi.

Quando si studia, spesso si incontrano delle citazioni bibliografiche. Cosa sono? Come possono esserci utili? Come a nostra volta citare correttamente i testi che intendiamo sottoporre all’attenzione di altri? Ecco alcune indicazioni di metodo.

SEGUE